supernatural

Supernatural: Jensen Ackles e Jared Padalecki vorrebbero la morte di Sam e Dean

Posted on Posted in Serie Tv

Risultati immagini per supernatural gif

Tra una settimana o poco più tornerà la tredicesima stagione di Supernatural, con Jensen Ackles e Jared Padalecki negli storici ruolo dei fratelli Sam e Dean Winchester. Dalla fine degli scorsi eventi ci sono stati tantissimi cambiamenti e uno fra tutto è quello che più ha sconvolto i fan: Mark Sheppard – dopo [spoiler] che Crowley perde la vita – abbandona la serie in cui ha recitato per tanti anni.

Supernatural ha visto tanti attori andare e venire e, alcuni di questi, ancora ricordano con piacere le ore passate sul set della serie, tanto che vorrebbero tornare, anche solo per un cameo (come ad esempio Jeffrey Dean Morgan, che nella prima stagione ha interpretato John Winchester, padre dei due famosi cacciatori). Questo, però, è un argomento di cui parleremo in qualche altro articolo.

Risultati immagini per supernatural end gif

Quello su cui vorrei concentrarmi oggi è uno degli argomenti che più mi rende triste, cioè la fine di una delle mie serie tv preferite. Supernatural è uno dei telefilm più longevi della storia dei telefilm e, come accade molto spesso, gli attori iniziano a fare supposizioni su come la serie potrebbe finire. Mentre per le altre serie tv, gli attori sperano in un lieto fine, con feste, matrimoni e realizzazioni di tutti i loro e nostri desideri, in Supernatural si spera nella morte dei protagonisti.

Come se Supernatural non avesse già abbastanza morti dolorose e difficili da superare, i due geni Jensen Ackles e Jared Padalecki sperano in una fine coi fiocchi, che coinvolga la morte di Sam e Dean.

“Penso davvero che Sam abbia bisogno di morire” ha infatti detto quello spilungone di Jared Padalecki, “Ho sentito per molti anni che Sam ha intrapreso questa strada in modo riluttante. Sebbene non sia mai stato coinvolto contro la sua volontà, Sam ha sempre avuto questa lotta interna perché non voleva questa vita, fino a quando non si è rassegnato. Sam ha perso tutti e non credo che smetterà mai di cacciare se rimanesse in vita”.

Ciò che vuole dirci Jared è che il suo Sam continuerebbe a cacciare fino alla fine dei suoi giorni, quindi se i produttori non lo fanno morire nella serie, l’attore potrebbe ritrovarsi a girare scene di caccia alle streghe e mostri anche a 80 anni, con il bastone da una parte e il fucile dall’altra. D’accordo con il suo amico, nonché collega è anche Jensen Ackles, che dice:

“Andrò avanti e indietro per quanto riguarda la mia idea per la conclusione della serie: una parte di me pensa che dovrebbe essere con la morte dei fratelli, così da non avere alcun motivo per tornare, ma penso sia anche bello lasciare un finale aperto, nel caso si volesse fare un film in futuro. Queste sono solo le mie idee”.

Sono idee che però potrebbero essere prese in considerazione, dato che i due attori lavorano insieme alla produzione di Supernatural da ormai 13 anni e sono diventati anch’essi parte integrante del gruppo di lavoro, quindi ogni loro idea viene presa seriamente in considerazione. Al momento, però, la serie non sembra voler concludersi con questa tredicesima stagione e noi ci auguriamo che i due Winchester possano vivere ancora per un po’ di tempo: il mondo è un posto ancora troppo pericoloso, abbiamo bisogno di cacciatori competenti!

Risultati immagini per supernatural gif

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*