Halloween? Ecco la lista dei film tratti dai libri horror più belli di sempre

Posted on Posted in Libri

Halloween è alle porte e, come da tradizione, si è abituati a passare l’intero giorno con storie di paura, che siano essere attraverso un buon libro o con uno spaventoso film. C’è chi passa il pomeriggio con Nightmare Before Christmas o con altri film di Tim Burton e chi ancora non sa cosa vedere o leggere.

Per chi ancora è indeciso, ci siamo noi e i nostri piccoli consigli. Ci sono tanti film horror, molti dei quali tratti da bellissimi libri, quindi perché non scrivere quali di questi vale davvero la pena vedere o rivedere?

L’ESORCISTA

horror

Tratto dall’omonimo romanzo di William Peter Blatty, L’Esorcista racconta prende avvio con il ritrovamento di una piccola statuetta e di altri reperti in un sito archeologico nel nord dell’Iraq preoccupa molto l’esperto padre Lankester Merrin. A Georgetown, negli Stati Uniti, l’attrice Chris MacNeil, divorziata e impegnata in un set cinematografico, si trova alle prese con lo strano comportamento della figlia adolescente Regan, la quale, dopo aver giocato con una ouija board trovata in casa, manifesta chiari segni di instabilità. Dapprima si pensa a qualche tipico problema psicologico adolescenziale, ma ben presto Chris capisce che la scienza non può nulla: sua figlia è alle prese con qualcosa di soprannaturale. Così cerca aiuto presso padre Karras, un sacerdote che però è tormentato dal dubbio di aver perso la fede. Quello che ci vuole è un vero esorcista perché la lotta che si prospetta è dura, contro il demonio che ha preso possesso della ragazzina. E allora torna in gioco padre Merrin.

Questo è sicuramente uno dei film horror più suggestivi che una persona possa mai vedere. Ognuno di noi deve vedere questo film e sottoporre lo stomaco a dura prova, costringendolo a non rivoltarsi durante le bruttissime scene che popolano la pellicola. Se volete vivere una serata inquietante, allora L’Esorcista è senza dubbio il film (o il libro) che fa per voi. Se poi volete continuare con la storia di esorcismo, allora dovete assolutamente vedere The Exorcism, la serie tv sequel del film.

Una sola raccomandazione, non mangiate prima del film e neanche dopo, rischierete di rigettare tutto.

SHINING

horror

Si sa, Stephen King è senza dubbio l’autore di libri horror (e non solo) più bravi e interessanti degli ultimi tempi e dai suoi romanzi non possono non uscire dei capolavori di film. Shining è un altro pilastro dei film horror e noi non potevamo non includerlo in questa lista. Jack Nicholson, scrittore in crisi, per ritrovare l’ispirazione accetta un posto di guardiano durante la stagione invernale in un hotel sulle Montagne Rocciose. Ci va con la famiglia (moglie e bambino di sette anni). Ma il posto è tutt’altro che allegro. Non c’è anima viva e inoltre l’albergo è stato teatro (dieci anni prima) di una tragedia: un uomo sterminò la propria famiglia e si suicidò. Lo scrittore sembra subire il fascino malefico del luogo. Al punto da immedesimarsi nel vecchio massacratore e cercare di ripeterne le gesta ai danni dei suoi. Ma non ha fatto i conti con il figlioletto fornito di poteri paranormali.

Shining non è solo horror, è un film che vi tiene incollati al televisore e vi incuriosisce, impaurisce e vi terrà col fiato sospeso. Più di così? Sicuramente un ottimo passatempo durante la notte più spaventosa dell’anno.

IL MESSAGGERO

horror

Non solo libri, in questo caso parliamo anche di un film tratto da una storia vera (vi assicuro che quando l’ho scoperto, appena uscito il film, non ho dormito per una settimana intera). Il Messaggero è tratto dal libro In a Dark Place: The Story of a True Haunting e racconta la storia di Sara, una madre provata dalla vita. Il marito ha dei problemi con l’alcol e il figlio maschio, Matt, è affetto da un cancro per il quale necessita di cure speciali. La famiglia decide di affittare una casa nella zona vicina all’ospedale in cui Matt viene sottoposto a terapie particolari. Ben presto il ragazzo comincia a percepire strane presenze per combattere le quali chiede l’intervento di un misterioso compagno di terapie esperto in fenomeni paranormali.

Quando ho visto questo film mi sono spaventata molto (ed ero anche molto più piccola, quindi avrei potuto spaventarmi anche per meno) e da allora ho deciso di non vedere questo film mai più. Se voi invece volete vederlo, beh non c’è giorno più adatto di Halloween.

IT

Se mi volete bene, allora accetterete anche questo punto senza l’immagine. Avendo io il terrore dei clown anche per colpa di questo film, allora non posso certo fare la masochista e cercare foto del pagliaccio più orrendo e terrorizzante che io abbia mai (non) visto.

Anche questo film è tratto dall’omonimo libro di quel genio del male quale Stephen King. La storia è ambientata a Derry, dove alcuni amici decidono di liberare la città da un assassino.

LA RAGAZZA DELLA PORTA ACCANTO

horror

L’ultimo film in lista è più recente degli ultimi quattro. Proiettato nelle sale per la prima volta nel 2007, La Ragazza della Porta Accanto è tratto dall’omonimo romanzo di Jack Ketchum. Un incidente stradale di cui è testimone porta David Moran a riflettere sui cattivi ricordi d’infanzia legati all’incontro nel 1958 con Megan e la sorella Susan, arrivate a vivere con la zia Ruth dopo che i loro genitori erano morti. Donna sadica e psicopatica, Ruth aveva tre figli, con i quali trasformò le due ragazze in bersaglio di tortura e abusi di ogni sorta. L’unica speranza di salvezza per Meg era rappresentata proprio da David, allora vicino di casa.

Un libro crudo e un film angosciante. Un’accoppiata perfetta per il giorno di Halloween.

Prima di salutarvi, voglio menzionare un progetto a cui sto facendo parte: La Gazzetta del Mondo Segreto. Come vedete anche dal titolo, la Gazzetta è una raccolta di articoli a tema Hallowen creato proprio dalle admin della pagina facebook I Bambini hanno un mondo segreto impenetrabile agli adulti. Qui troverete articoli e informazioni sul mondo magico e non solo. Tra i tanti articoli e informazioni varie troverete anche questo mio articolo, in più anche uno speciale articolo della casata dei Grifondoro, che hanno partecipato alla #Coppadellecaseremix21. È una possibilità per far guadagnare punti all’interno della sfida! Se volete aiutare i Grifoni potrete entrare in pagina, cercare nell’album quello che recita il nome della Gazzetta del Mondo Segreto, trovare l’articolo e votarlo. Speriamo di fare cosa gradita!

Ora non mi resta che salutarvi, sperando che l’articolo vi sia piaciuto, così come spero che vi piacerà la Gazzetta. Chissà, il mio prossimo articolo che troverete lì dentro, sarà sul Natale.

Baci, Maria.

P.S Se vuoi essere sempre aggiornato sui nostri articoli, clicca qui e lascia un Mi piace 😀 Ciao.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.