Il viaggio Blog Tour – La copertina

Posted on Posted in Libri

Sono davvero onorata di far parte de “Il Viaggio Blog Tour”, anche perché è la mia prima volta e sono contenta di poter pubblicizzare insieme ad altri blog il libro “Il viaggio” di Francesca Riscaio, autrice emergente che sono sicura vi piacerà.

Il libro si intitola, come ho scritto già sopra, Il viaggio e come ogni libro che si rispetti ha una trama che riuscirà a farvi entrare con la mente nel magico mondo di Francesca:

“Una donna-bambina ignara di ciò che porta dentro. Uno spirito orfano, mutilato, cieco d’odio. Un soldato senza speranza, imprigionato nel destino scelto da sé. Un lupo-uomo paralizzato dal rimpianto, senza pace. Figli di Dei senza coraggio né ardore, confusi con la terra. L’Oscurità in cerca di vendetta. La Luce alla conquista del potere.”

Copertina 1875x2500In questa terza tappa del tour parleremo di una parte fondamentale di un libro: la copertina.

Abbiamo detto o sentito tantissime volte la frase “non giudicare un libro dalla copertina”, però tutti sappiamo che la foto, i caratteri e i colori che compongono una copertina, determinano in parte anche il successo di un libro.

La cover di un libro deve riuscire a coinvolgerti, deve farti entrare nel mondo descritto tra le pagine fin da subito, deve farti sentire a casa. Non so voi, ma leggendo il titolo del libro, accompagnato con la foto qui sulla copertina, mi sono sentita subito in viaggio verso l’ignoto, verso un mondo che riuscirò a scoprire solo leggendo la storia. In più, noi abbiamo anche la possibilità di scoprire cosa abbia pensato l’autrice quando ha deciso di creare la copertina proprio con questa foto e questi colori.

Ecco quindi che vi riporto quello che ha rivelato, così sicuramente apprezzerete la copertina e il libro, così come ho fatto io: “La copertina de Il Viaggio è stata una scelta molto importante e sofferta. Mi sono trovata nella condizione di dover optare per una copertina “contemporanea”, ispirata al segmento in cui il libro si inseriva, il fantasy, e che, quindi, fosse immediata e riconoscibile (una donna guerriera avvenente e ammiccante, un lupo-uomo possente e feroce, un soldato misterioso e intenso; insomma, immagini più classiche e comunicative) o per qualcosa di altro che rispecchiasse il “mood” del Libro, che cercasse di coglierne l’anima.

La prima ipotesi sarebbe stata la soluzione più logica e, probabilmente, la più adatta. Ma Il Viaggio non parla solo di guerre e avventure incredibili, in un mondo mitico, con personaggi fantastici; è soprattutto l’idea del percorsoLogo - Il segno della Lupa - r che il lettore farà al fianco dei protagonisti. Perciò ho preferito un’immagine che fosse essa stessa un viaggio e rendesse l’idea precisa di un percorso nel momento in cui lo si sta facendo. Doveva rappresentare “nel mentre”, il fotogramma della strada, tra la partenza e l’arrivo. Mi piaceva, inoltre, l’idea di una copertina “pulita”, senza eccessi, fine, come, con mia grande gioia, è stata percepita e definita da alcuni lettori: trovata la foto che cogliesse questo aspetto, grazie a un regalo di Federico Marcantoni, la cover è poi nata intorno a essa, su un’idea molto rudimentale, sviluppata, con grande mia soddisfazione, dal mio compagno. La zampa è il “segno della lupa” (che trovate qui sulla destra), elaborato e trasformato in logo sia per il libro che per il sito. La versione originale si trova tra le pagine de Il viaggio: è una delle illustrazioni che completano il testo.”

Sicuramente avevamo già apprezzato la cover e il logo anche prima della spiegazione, ma con la descrizione della stessa autrice, il tutto è diventato più magico e ci ha permesso di entrare appieno all’interno della storia. Io che vivo di fantasy, mi ero convinta a comprare il libro già con la lettura della trama, poi è arrivata la copertina e infine il logo e, insomma, io me ne sono completamente innamorata.

Prima di salutarvi, vi ricordo che potete partecipare ad un giveaway: vi ricordiamo che, per iscriversi, basta scrivere “Partecipo” e lasciare la propria mail tra i commenti, per poter ricevere una copia del libro in formato epub, in caso di estrazione (ce ne sono 3 in palio!).

L’unica condizione è di commentare tutte le date del BlogTour: qui trovate il link all’evento (https://www.facebook.com/events/1083909941700950/), con calendario ed elenco dei Blogs che lo ospitano, così sarà più facile seguirle tutte le tappe! Avete tempo per commentare tutte le date del BlogTour fino a Mezzogiorno del 31 Luglio.

Vi ricordo di andare a leggere l’intervista fatta all’autrice da “L’acquerello di un attimo” e la presentazione della trama del blog “Bosco dei sogni fantastici“. Non mi resta che salutarvi e darvi appuntamento a domani con La Corte.

Baci, Maria.

P.S Se vuoi essere sempre aggiornato sui nostri articoli, clicca qui e lascia un Mi piace 😀 Ciao.

2 thoughts on “Il viaggio Blog Tour – La copertina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.