Da Revenge a Girl: la programmazione di Words per Settembre 2018

Posted on Posted in Film

Buongiorno, buon pomeriggio e buonasera. Mi presento, mi chiamo Maria Zuozo e da troppo tempo non curo il mio blog. Ho trascurato quella che è stata per tre anni ormai la mia valvola di sfogo e con questo articolo spero di riuscire a riprendere la costanza che ho avuto nei primi due anni di vita della mia creatura. Ho voluto fare ritorno con uno degli articoli per me più importanti, non solo perché vi presentavo l’articolo, ma anche soprattutto perché è per me una sveglia, un modo per ricordare quali film ho bisogno di andare a vedere al cinema e quali no. Siete pronti per tutti i film che ho scelto di consigliarvi per questo mese? Tenetevi pronti, perché sono tanti!

La ragazza dei tulipani

Ho scelto di inserire all’interno della lista La ragazza dei tulipani perché c’è Alicia Vikander – e per me quella ragazza è sempre una garanzia – e poi perché mi piace l’ambientazione, così come mi piacciono i film in costume. Non potevo certo perdermi questa perla, al cinema dal 6 settembre. Il film racconta la storia d’amore di Sophia sposata contro la sua volontà con l’anziano mercante Cornelis Sandvoort, e l’artista Jan van Loos, commissionato dalla famiglia per fare un dipinto della bella donna. Nel film diretto da Justin Chadwick, insieme alla Vikander troviamo anche Cara Delevigne e Dane DeHaan.

Le fidèle

Il secondo film, che arriverà al cinema sempre il 6 settembre, è Le fidèle. Ho voluto inserire questo film perché non ne ho mai abbastanza di Matthias Schoenaerts (che fu protagonista nel film Suite francese, insieme a Michelle Williams). Mi sono fatta convincere dall’attore, ma purtroppo meno dal trailer. Infatti sono curiosa di capire fino a che punto mi piacerà la pellicola, perché l’ambiente troppo scuro e la lentezza con cui hanno presentato il film tramite il trailer, mi hanno un po’ scoraggiata. Staremo a vedere! Nel frattempo vi dico che il film racconta la storia d’amore tra Gino e Bénédicte. I due ragazzi si amano tanto, ma Gino nasconde un segreto che può mettere in pericolo anche le persone che ama. I due dovranno lottare contro il proprio destino per salvare il loro amore.

Mamma Mia! Ci risiamo

Se mi seguite sulla pagina facebook, avrete sicuramente visto che il film che sto aspettando con più ansia e pazienza è senza dubbio Mamma Mia! Ci risiamo. Mamma Mia! è stato quel tipo di film che mi ha convinta quando ancora odiavo i musical, è quella pellicola che mi ha conquistata quando ancora ero una piccoletta che non capiva nulla di cinema (sì lo so, anche ora non ne capisco nulla di cinema, ma almeno ora sono grande!). In uscita il 6 settembre – con la straordinaria Meryl Streep, la dolcissima Lily James, Pierce Brosnan, il mio amato Colin Firth, Stellan Skarsgård, Dominic Cooper, Amanda Seyfried e la partecipazione straordinaria di Cher – Mamma Mia! racconterà la storia di Donna nel passato, capendo come quei legami che lei ha stretto nei fiore della sua gioventù abbiano poi influenzato la sua vita e quella di sua figlia.

Revenge

Questo è il primo revenge movie diretto da una donna, in cui una donna chiede vendetta per quello che le hanno fatto. Il film ha suscitato tantissimi commenti maschilisti, tanto che è stato creato anche un trailer per quegli hater che credono che le donne debbano rimanere nelle loro cucine a preparare polpette ai mariti. Ora invece le donne fanno film, le donne dirigono film e le donne vanno a vedere film di altre donne. Dal 6 settembre, al cinema!

New York Academy – Freedance

Ammetto di non essere particolarmente amante dei film alla Step Up, ma ho visto il primo di quella che sembra essere una saga della New York Academy, quindi anche se storcendo il naso vorrei vedere se questa pellicola è più carina di quella precedente o se è mediocre allo stesso modo. A differenza della prima pellicola, dove i protagonisti erano sostanzialmente due – un violinista e una ballerina -, questa volta i protagonisti sono un pianista e una ballerina che vengono scelti nel cast dell’importante show danzerino di New York. Dal 13 settembre al cinema.

Sulla mia pelle

Questo non è un film da cinema, perché uscirà il 12 settembre su Netflix, ma il film Sulla mia pelle di Alessio Cremonini con Alessandro Borghi sugli ultimi giorni di vita di Stefano Cucchi. Non ci sono parole per descrivere un film che mette in risalto l’ingiustizia subita da questo ragazzo morto nel 2009.

Gli Incredibili 2

Finalmente, dopo 14 anni di attesa, la famiglia dei supereroi Parr sta per tornare con una grande avventura. Il film arriverà nelle sale il 19 settembre. In questa nuova pellicola i ruoli dei personaggi cambiano un bel po’: mentre la mamma Helena si concentra sulla sua vita di Elastigirl, il papà Bob diventa un (quasi) perfetto casalingo. Ma quando una nuova minaccia incombe sulla città, tutti Gli incredibili dovranno rimettersi le tute e fare il loro lavoro.

Girl

Ormai ci sono molti film sul cambio di sesso e alcuni di questi sono davvero particolari, credo che tra questi possa essere collotato anche Girl, che racconta la storia di Lara, una ragazza nata maschio con l’incontrollabile passione per la danza classica. Tra il suo sudore per questa disciplina e la sua voglia di diventare femmina, si consuma la dolce storia di questa ragazza, dal 27 settembre in tutte le sale italiane.

La casa dei libri

Finisco la mia lunga lista con un film che ha come protagonisti alcune delle cose che sento più care: i libri. Ambientato nel 1959, questa è la storia di Florence Green, una donna che decide di aprire una libreria a Hardborough, in Inghilterra. Qui risveglierà l’animo assopito degli abitanti, tra tanti favori e qualche disappunto. Dal 27 settembre al cinema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.